IMG_2402

Nonostante le condizioni meteorologiche avverse di quest’estate, l’uva cresce forte e ricca. In questi giorni cominciano ad esserci degli sbalzi di temperatura tra notte e giorno che apporteranno profumi intensi e pieni al vino.

La maturazione è avvenuta precocemente, quindi la vendemmia sarà anticipata di circa una settimana – nei primi giorni di settembre prevediamo di raccogliere le nostre uve precoci.

Confidando che il sole sia dalla nostra parte in queste ultime settimane, preventiviamo comunque un’annata di qualità.

Siamo in fermento per i preparativi, già avvertiamo nell’aria il profumo del mosto. Teniamo le dita incrociate!

20140818_105011