quare-di-angarano-cabernet-sauvignon

Riconoscimenti
2012

Vinetia – Guida ai Vini del Veneto dell’AIS 2018 - 3 rosoni su 4

Guida Oro - I Vini di Veronelli 2017 - *** vino eccellente (90/100)

Annuario dei Migliori Vini Italiani 2017 – Luca Maroni - 90/100

2011

Vitae, la guida dei vini – AIS 2017 - 85/88 su 100

Vinetia – Guida ai Vini del Veneto dell’AIS 2017 - 3 rosoni su 4

Guida Oro - I Vini di Veronelli 2016 - *** vino eccellente (93/100)

2010

Merano WineFestival 2017 The WineHunter Award 2017 – Rosso

Guida Oro - I Vini di Veronelli 2015 - *** vino eccellente (90/100)

Vinetia – Guida AIS dei vini veneti 2016 - 3 rosoni su 4

2009

Merano WineAward 2016 - Bollino Rosso 88-89 punti su 100

Le Guide de l’Espresso - Vini d’Italia 2014 - 17/20

Guida Oro - I Vini di Veronelli 2014 - *** vino eccellente (91/100)

Gambero Rosso 2014 Italian Wines - 2 bicchieri

2008

Gambero Rosso 2012 - Vini d’Italia - 2 bicchieri

Guida Oro - I Vini di Veronelli 2013 - Super Tre Stelle – Vino eccellente

Guida Oro - I Vini di Veronelli 2012 - Super Tre Stelle – Vino eccellente

2007

2015 Decanter World Wine Awards - Medaglia di Bronzo

Merano WineAward 2014 - Bollino Rosso 86-89 punti su 100

Vinetia – Guida AIS dei vini veneti 2014 - 3 rosoni su 4

Versione PDF

Il Quare di Angarano è frutto dell’assemblaggio di uve Cabernet Sauvignon. Gli appezzamenti dedicati a questo vino sono situati sul versante sud dell’azienda a circa 120m slm. I suoi terreni godono di ottima esposizione e giacitura. I terreni sono di medio impasto, con scheletro alluvionale. L’azienda negli anni ha utilizzato e trapiantato i vecchi biotipi presenti in Azienda per non perdere le caratteristiche di tipicità e unicità. La conduzione degli appezzamenti è seguita durante tutte le fasi fenologiche apportando tutte le pratiche per una produzione limitata e di Qualità. La raccolta viene effettuata per singolo appezzamento e singola varietà. La vinificazione avviene in dei contenitori d’acciaio separatamente per varietà e maturità delle uve. La fermentazione alcolica dura per circa 15-18 giorni, in relazione all’annata a temperatura di 28-30°C. A fine macerazione, il vino viene svinato direttamente in piccoli fusti di rovere dove permane per circa 24 mesi. Nei piccoli fusti il vino effettua la seconda fermentazione malolattica a contatto delle sue fecce naturali che gli conferiscono unicità al prodotto. Al termine dell’elevazione segue il blend finale dei piccoli fusti, viene imbottigliato e affinato in bottiglia per circa 9 mesi prima della immissione nel mercato.

VITIGNO: cabernet sauvignon 100%

AREA DI PRODUZIONE: 120m slm, esposizione dei vigneti nord-sud

SUOLO: alluvionale, medio impasto

SISTEMA DI ALLEVAMENTO: cordone speronato con 8-10 gemme

RESA/ETTARO: max 80 quintali/ettaro

PERIODO DI VENDEMMIA: metà ottobre, vendemmia manuale e selezione dei grappoli

VINIFICAZIONE: vinificazione separata dei grappoli a 28°-30°C; fermentazione alcolica di circa 15-18 giorni

MATURAZIONE ED AFFINAMENTO: elevazione in legno per circa 24 mesi; affinament in bottiglia per circa 9 mesi

BOTTIGLIA: bordolese, 0,75l

ANALISI SENSORIALE

SIGHT: rosso granato impenetrabile

SMELL: peperone e piccoli frutti rossi

TASTE-SMELL: caldo, morbido, tannino ben integrato, buona persistenza

FOOD PAIRING: accompagna bene arrosti, bistecche alla Bassanina, cacciagione, formaggi stagionati